Questo diario è lo specchio della mia anima, non sempre nitido, quindi, non sempre univoco, ma sicuramente intimo e prossimo al mio più vero sentire.

Restate pure con me, sostate, riposatevi, condividete, con rispetto, educazione e disponibilità di cuore.


Questo bosco è la mia casa.







mercoledì 2 luglio 2008

seduta ai bordi della strada della mia anima


..è l'oscura Dea che sta sotto la bruna terra, in un ampia caverna, dove tesse a due telai. Con una mano tesse la vita verso l'alto attraverso l'erba, con l'altra tesse la morte verso il basso attraverso il tumulo, e il suono dei telai è l'Eternità, e il suo nome nel mondo verde è Tempo e di continuo Lei tesse la trama dell'Eterna Bellezza, che mai finisce, benché la sua anima sia Cambiamento.

The Silence of Amor, Fiona McLeod


(...) Ogni momento governato dall'Anima è "un'occasione speciale". Hai mai fatto caso? "Tenere da parte per un'occasione speciale" troppe cose è soltanto uno scontroso modo dell'ego di non credere che l'anima sia degna di delizie quotidiane. Ma certo lo è, l'Anima ne è sicuramente degna.

La Danza delle Grandi Madri, Clarissa Pinkola Estès


E' la lunga...
E' la lunga interminabile
conversazione delle donne,
sembra una cosa da niente,
questo pensano gli uomini;
neanche loro immaginano
che è questa conversazione
che trattiene il mondo nella sua orbita.
Se non ci fossero le donne
che parlano tra di loro
gli uomini avrebbero già perso
il senso della casa e del pianeta.

di José Saramago

Nessun commento: