Questo diario è lo specchio della mia anima, non sempre nitido, quindi, non sempre univoco, ma sicuramente intimo e prossimo al mio più vero sentire.

Restate pure con me, sostate, riposatevi, condividete, con rispetto, educazione e disponibilità di cuore.


Questo bosco è la mia casa.







venerdì 8 luglio 2011

Il vento

Il vento soffia sui miei passi
soffia forte dietro di me sospingendomi
oltre la soglia del conosciuto
del consueto
del ritorno
e dell'arrivo.

Il vento soffia via sospingendomi oltre me stessa
e io non sono capace di lasciarmi portare.

2 commenti:

Berkana ha detto...

Anch'io in questo periodo vorrei farmi portare via dal vento.............
Berkana

Elena ha detto...

io cerco di volare sulle ali della fantasia... E' l'unica mia ancora di salvezza!
Un bacio...