Questo diario è lo specchio della mia anima, non sempre nitido, quindi, non sempre univoco, ma sicuramente intimo e prossimo al mio più vero sentire.

Restate pure con me, sostate, riposatevi, condividete, con rispetto, educazione e disponibilità di cuore.


Questo bosco è la mia casa.







sabato 6 ottobre 2007

il punto nodale


sono a un bivio, sto lasciandomi alle spalle, pur non volendolo ancora consapevolmente, ciò che ero e che professavo e se pure non lo rinnego, sto cercando risposte alle mie domande e nuovi sentieri da percorrere, magari nel Bosco Sacro, dal momento che io sono la Dama del Bosco...

1 commento:

maxcaldara ha detto...

Cara amica mia, non sai quanto ti capisco... credimi... qualcosa mi dice che stiamo facendo un medesimo percorso e non so perché, sarà intuito, suggestione, non lo so...
Un giorno te ne parlerò, amica mia carissima, perché anch'io mi sento diverso, molto diverso, rispetto a quel che ero pochissimo tempo fa.
Per ora abbi un abbraccio calorosissimo. Ciao Elentàri.