Questo diario è lo specchio della mia anima, non sempre nitido, quindi, non sempre univoco, ma sicuramente intimo e prossimo al mio più vero sentire.

Restate pure con me, sostate, riposatevi, condividete, con rispetto, educazione e disponibilità di cuore.


Questo bosco è la mia casa.







sabato 22 dicembre 2007

il solstizio d'inverno


ci siamo, è il 22 dicembre, felice inverno a tutti!

Yule è giunto, il tempo del buio e dell'oscurità si dileguerà lentamente giorno dopo giorno, notte dopo notte e la luce tornerà e mentre ora mia madre, la Terra, dorme il suo riposo gravido di vita nuova in attesa vigilante dell'alba, io gioisco nelle mie vene, nel caldo del mio sangue, per la vita dentro e fuori di me!

Nessun commento: