Questo diario è lo specchio della mia anima, non sempre nitido, quindi, non sempre univoco, ma sicuramente intimo e prossimo al mio più vero sentire.

Restate pure con me, sostate, riposatevi, condividete, con rispetto, educazione e disponibilità di cuore.


Questo bosco è la mia casa.







sabato 5 gennaio 2008

un anno in più


Ieri, 4 gennaio 2008, con la mia gemella, ho festeggiato 38 anni... una giornata diversa, nel freddo limpido della nostra città, pranzo e pomeriggio assieme...

essere gemelli non è tutta quella letteratura fantastica che affascina i creduloni, ma è una certezza, più che una emozione, che fa parte della tua anima e che domina tutta la tua vita che non è possibile spiegare a parole...

Nessun commento: