Questo diario è lo specchio della mia anima, non sempre nitido, quindi, non sempre univoco, ma sicuramente intimo e prossimo al mio più vero sentire.

Restate pure con me, sostate, riposatevi, condividete, con rispetto, educazione e disponibilità di cuore.


Questo bosco è la mia casa.







mercoledì 22 ottobre 2008

religione privata

"Un uomo non può possedere una religione privata più di quanto riesca a possedere un sole o una luna privati".




G. K. Chesterton

Nessun commento: