Questo diario è lo specchio della mia anima, non sempre nitido, quindi, non sempre univoco, ma sicuramente intimo e prossimo al mio più vero sentire.

Restate pure con me, sostate, riposatevi, condividete, con rispetto, educazione e disponibilità di cuore.


Questo bosco è la mia casa.







domenica 9 novembre 2008

Profetare

"Come tutti i profeti sani di mente, sacri e profani, posso fare delle profezie solo quando sono infuriato".



G. K. Chesterton, Utopia degli usurai.

http://uomovivo.blogspot.com/2008/10/un-aforisma-al-giorno-80.html

Nessun commento: