Questo diario è lo specchio della mia anima, non sempre nitido, quindi, non sempre univoco, ma sicuramente intimo e prossimo al mio più vero sentire.

Restate pure con me, sostate, riposatevi, condividete, con rispetto, educazione e disponibilità di cuore.


Questo bosco è la mia casa.







sabato 20 dicembre 2008

vado in vacanza


Miei carissimi amici, usando un bellissimo adesivo di una ragazza con le manine fatate (grazie Argante! - http://avalon-isoladeimeli.splinder.com/?from=120) vi annuncio che per il periodo precedente al Natale e forse fino al nuovo anno, la Dama del Bosco si prende un po' di riposo... non solo fisico, quanto emotivo e spirituale, ho bisogno di raccogliermi, di accedere di più alla mia anima, di stare con chi amo, di far crescere ciò che è importante, di ricamare a punto croce, trovare tempo per giocare con le bimbe, leggere un libro, cucinare biscotti, oziare (dieci minuti!!!) davanti alla stufa....
Vi abbraccio forte!
Ci vediamo presto presto.

1 commento:

Giovanni della Trinità ha detto...

Ottima decisione.
Probabilmente è quello che farò anche io.