Questo diario è lo specchio della mia anima, non sempre nitido, quindi, non sempre univoco, ma sicuramente intimo e prossimo al mio più vero sentire.

Restate pure con me, sostate, riposatevi, condividete, con rispetto, educazione e disponibilità di cuore.


Questo bosco è la mia casa.







venerdì 30 gennaio 2009

ciao ciao sogni!


Ecco che i sogni per il fine settimana svaniscono: da ieri mio marito è bloccato con un mal di schiena feroce, il peggiore degli ultimi dieci anni... addio bei progetti, solo fatica e preoccupazione... se riuscirò a fare qualche crocetta per una decina di minuti mi riterrò fortunata... pazienza...

2 commenti:

PuntoCroce ha detto...

Mi diaspiace tanissimo per la schiena di tuo marito... mi sa che ti toccherà correre in questo fine settimana...!!!
Un abbraccio
Maria Rosa

Aegyptika ha detto...

Mi spiace per tuo marito e per te, ma non ti abbattere, alla fine tutto passa e non è detto che sia tempo perduto, anche solo 5 minuti per te...