E l'inverno dov'è?


Un inverno decisamente mite, questo, come tutti quelli degli ultimi anni. Il clima sta cambiando, nemmeno troppo lentamente. Mi sono trasferita qui nell'aquilano una ventina di anni fa. Non cento. Appena arrivata da Roma, qui c'erano ancora 8 mesi di freddo, due di fresco e il resto variabile... Neve, gelo, temperature polari, rivaleggiavamo con Bolzano.
Adesso ci sono dieci gradi a Gennaio, quando va bene.
La neve è un ricordo lontano. Sulle montagne resiste, ma parliamo di mille metri di quota minima.
No, non mi piace così.
Sono un tipo che ha bisogno delle sue sicurezze.
Scema, lo so.
E anche se i narcisi forzati fioriscono nel vasetto sul davanzale del mio studiolo, io sono ancora in inverno. E della primavera, faccio francamente a meno.
Ne riparleremo a febbraio, marzo.
Quando il cielo schiarirà, la luce tornerà sempre di più a sera, la terra comincerà ad avere quel bel colore scuro, gravido di vita, le gemme a gonfiarsi.
Il profumo dell'aria sarà diverso.
Ne riparleremo.
Adesso è ancora inverno, per me.

Commenti

Coucou!
merci pur ta visite!!
j'aime beaucoup ton blog
amiti
corinne
chiara ha detto…
Eccomi qui! accidenti, vedo che sei una viandante molto profonda e poetica, sono colpita, anche perchè nella mail non mi hai detto di essere mia vicina di regione.
Baciotto
Birgitta ha detto…
Je lis l´italien tant bien que mal, mais j´ai toutefois compri que tu es une vrai poète! Tu parles du temps, de l´hiver qui n´en est pas un. Là je suis d´accord avec toi! Ici en Suède, un tout petit peu de neige, mais trop chaud, autour du zéro! Aujoourd´hui quandmême, un peu de soleil, nous en avons besoin!!
Merci aussi d´être venue dans mon blog!
PuntoCroce ha detto…
Ciao, sono passata per ringraziarti della visita e per i commenti che lasciato nel mio blog, dove sarai sempre la benvenuta!!
Complimenti per il tuo blog, mi piace tantissimo tuo modo di esprimerti, sei proprio una passionale...

Tornerò presto a trovarti, ciao

Maria Rosa
Lucrezia's spaces ha detto…
ciao piacere di conoscerti ti verrò a trovare spesso grazie del tuo passaggio bello il tuo blog complimenti Anna
verderame ha detto…
è bello avventurarsi nella tua via nel bosco! ciao Marina