Questo diario è lo specchio della mia anima, non sempre nitido, quindi, non sempre univoco, ma sicuramente intimo e prossimo al mio più vero sentire.

Restate pure con me, sostate, riposatevi, condividete, con rispetto, educazione e disponibilità di cuore.


Questo bosco è la mia casa.







lunedì 12 gennaio 2009

il dono

le mie figlie, ecco il dono: ieri la grande ha compiuto sette anni, la piccina oggi quattro.
sono il dono che mi porta avanti, che colora e riempie di luce la mia vita, i giorni tutti fatica e pensieri, che trova la bellezza laddove a volte è difficile scorgerla nella routine quotidiana.

2 commenti:

maxcaldara ha detto...

Un abbraccio di cuore alle stelline, Elentàri.
Con tutto il mio affetto...
lo zione Elendil :)

Dual ha detto...

Un saluto ed una buona giornata da un navigatore stanco..Dual.