Questo diario è lo specchio della mia anima, non sempre nitido, quindi, non sempre univoco, ma sicuramente intimo e prossimo al mio più vero sentire.

Restate pure con me, sostate, riposatevi, condividete, con rispetto, educazione e disponibilità di cuore.


Questo bosco è la mia casa.







domenica 22 febbraio 2009

domenica pomeriggio


sono qui a prendermi cinque minuti di pausa, devo sparecchiare la tavola e rifare i letti, stamattina mi sono sfuggiti, bagnetto alle bimbe, capelli, crema, unghiette mani e piedi, catechismo della grande, poi il pranzo.... beh, mi dispiace tornare al lavoro domani, non per il lavoro, non è faticoso e ancora ben pagato, anche se rientro nella soglia dei circa mille euro... ^^ ma per il tempo che mi sottrae alla casa e alle figlie... ancora niente crocettine, ma forse oggi pasticcio con l'ago, chissà... sono proprio negata... ora vado a prendere i panni nella lavatrice avviata prima di pranzo... ciao gente! :D

Nessun commento: