Questo diario è lo specchio della mia anima, non sempre nitido, quindi, non sempre univoco, ma sicuramente intimo e prossimo al mio più vero sentire.

Restate pure con me, sostate, riposatevi, condividete, con rispetto, educazione e disponibilità di cuore.


Questo bosco è la mia casa.







lunedì 16 febbraio 2009

nuova settimana


Inizia con il sole e un freddo discreto ( -9°C dicono alla tv, qui noi registriamo -11°C)questa nuova settimana, tutta immersa nella fremente allegria del carnevale, almeno da parte delle mie bambine che lo attendono come una occasione supplementare di gioia e di gioco.
Mi vien da pensare che dovrei ritrovare la mia bimba nascosta in fondo alla mia anima seriosa per potermi rilassare e tornare a sorridere alla vita, sono così immersa nel quotidiano folle in cui siamo costretti a vivere... che quasi dispero di poter di nuovo trovare il lato gioioso della vita. Anche perché dovrei tornare ai primissimi anni dell'infanzia, quando ancora non comprendevo ciò che accadeva attorno a me.
Perché poi i miei me ne hanno fatte vedere di tutti i colori di porcherie e ho smesso prestissimo di essere bimbetta innocente, quanti pianti...
Per carità, oggi c'è il sole e il cielo è pulito. Può bastarmi per ricominciare.
Non sono una tipa pretenziosa. Mai stata.
Quindi buon lunedì e buona settimana di carnevale a tutti! ^^

3 commenti:

verderame ha detto...

a volte il lato gioioso della vita sta anche nel guardare il girovagare di un'ape tra i fiori o nel mangiarsi il cioccolatino più bello e goloso della scatola, ciao Marina

Corinne. ha detto...

Très joli ce masque !
c'est pour carnaval !
Merci pour toutes tes visites et surtout tes gentils commentaires!!
bizzzz Fulvia
amitié
corinne

Aegyptika ha detto...

é passato, appartiene al passato. perdonali o odiali, picchiali o parlaci, ma quello è il passato, non lasciare che ti condizioni più!