Questo diario è lo specchio della mia anima, non sempre nitido, quindi, non sempre univoco, ma sicuramente intimo e prossimo al mio più vero sentire.

Restate pure con me, sostate, riposatevi, condividete, con rispetto, educazione e disponibilità di cuore.


Questo bosco è la mia casa.







mercoledì 25 marzo 2009

la neve, ancora una volta.


Difficile da crederci, adesso c'è il sole, ma ieri sera nevicava, rendendo tutto candido e fiabesco. Solo che sono stufa di questo freddo e della pioggia e della neve. Spero che la primavera arrivi davvero prima di piombare in un giorno caldo di 35 gradi all'ombra... ^^
In questi giorni sono particolarmente stanca. Al lavoro si corre come dannati, a casa... come sempre!
Sabato e domenica sono state con noi, a casa, mia sorella con la bimba, la mia nipotina di 9 anni, non vi dico che baraonda, tra pranzi, cene e merende, giochi e risate e litigi e strilli e poi la stufa accesa, sabato, per festeggiare la primavera innevata (nevicava da giovedì) e le bimbe con le coroncine di fil di ferro ricoperto da nastri di raso bianco, verde e rosa fatti da me a fare le fatine della primavera, a fare biscotti che poi abbiamo infornato nel forno della stufa a legna e mangiato con gusto! Due giorni splendidi, ci volevano.
Solo che sono rimasta indietro con lavatrici e compagnia a briscola... Vabbè, tanto quello non mi manca mai!
Se Corinne quando passa di qui comprendesse l'italiano, leggerebbe che mi ha "attaccato" una passione e una sana curiosità per "Marie Antoinette", l'ultima regina di Francia e di mio ci ho aggiunto madame De Pompadour, che sto imparando a conoscere al di fuori degli stereotipi.... ^^
Per sabato ho in programma un'altro poemriggio con la mia gemellina, sua figlia starà con il padre quel fine settimana, ci daremo da fare con le mani, io con taglia e cuci anche se non sono capace e lei con l'uncinetto e le sue bellissime piastrelline di lana...
Grazie a tutti quelli che passano di qui e lasciano i loro commenti, graditissimi!

3 commenti:

Betty Forner ha detto...

Come ti capisco, ieri qui c'era una bufera di vento gelido, se ne andrà prima o poi questo assurdo inverno!!!

Elena ha detto...

Non vedo l'ora che arrivino le tiepide giornate per poter riprendere le passeggiate con la mia Misi! Sperare, sperare!
Elena

Corinne. ha detto...

Comme il est tout mimiton petit oiseau sur sa branche !Je suis très nature j'adore !!
Bizzzzz
amitié
corinne