Questo diario è lo specchio della mia anima, non sempre nitido, quindi, non sempre univoco, ma sicuramente intimo e prossimo al mio più vero sentire.

Restate pure con me, sostate, riposatevi, condividete, con rispetto, educazione e disponibilità di cuore.


Questo bosco è la mia casa.







venerdì 13 marzo 2009

pasqua o la mattanza degli agnelli


ogni anno viene perpetrata, per sfizio di pochi, una barbara usanza... forse sarebbe ora di smetterla!!! :(

2 commenti:

Giovanni della Trinità ha detto...

Sarò barbaro, ma a me la carne di agnello piace, e molto.

Elena ha detto...

Brava Fulvia!
Sono perfettamente d'accrdo con te!
La trovo un usanza orribile, è ora di finirla con questa oscenità, l'essere umano si può nutrire ugualmente senza per questo immolare innocenti esseri viventi!
Bacioni Elena