Questo diario è lo specchio della mia anima, non sempre nitido, quindi, non sempre univoco, ma sicuramente intimo e prossimo al mio più vero sentire.

Restate pure con me, sostate, riposatevi, condividete, con rispetto, educazione e disponibilità di cuore.


Questo bosco è la mia casa.







mercoledì 30 settembre 2009

Girovagando tra mele e montagne




Eccomi, appuntamento quotidiano :)
Ieri pomeriggio con mio marito siamo stati a gironzolare nei dintorni, bellissimi e gli ho mostrato il Maso che Argante e Nord hanno comperato per andarci a vivere, in Val di Rabbi, con il torrente Rabbies davanti e boschi di larici alle spalle... un posto incantevole, dove c'è venuta incontro una gattina di cinque/sei mesi, tricolore (calico) che si è lasciata coccolare, ci seguiva passo passo, c'è stata sempre addosso... che meraviglia... io me la sogno da una vita un miciona così...
Poi siamo tornati qui inquesto appartamentino splendido tra boschi, silenzi, mucche al pascolo scese dagli alpeggi e mele, tante mele ovunque...
A sera siamo stati ospiti a cena dei nostri amici e siamo stati benone, mi spiace che Argantina mia avesse un brutto raffreddore, è tra le cose più fastidiose che conosca... ma siamo stati bene davvero, anche e soprattutto quel timido di mio marito.. la cena per altro era ottima :)
Stamattina siamo scesi a Cles, una ventina di Km da qui, per passare anche lì al centro per l'impiego... carina Cles, ma già più dispersiva... ammetto che mi piace più Malé, è più raccolta, più bella...
Domani se Arghi sta meglio lezioncina di ricamo punto croce su lino.... così magari imparo anche io ^_____^
A Cles ho trovato un negozio splendido, ho comperato cose per la casa per me e mia madre... non si poteva resistere... :)
A presto ^^

4 commenti:

Elena ha detto...

Ciao! Che belle foto!!! Ma sei tu quella nella foto? Che carinaaaaaa.... Hai un viso così dolce!
Grazie per il commento che mi hai lasciato, sei sempre gentile!

barbara ha detto...

ma lo sai che sei nelle mie terre? Dove sono cresciuta da piccolina e dove, spostandomi a Trento, ho lasciato cuore, anima e mente?
Io sono vissuta in val di non dove torno ogni 2 settimana perchè ho parenti, i miei hanno un maso a Cloz e ti capisco quando parli di questi posti realmenti magici. Vivili e respira a pieni polmoni l'aria dei boschi, il profumo del muschio, la brezza autunnale, il colore delle foglie. un bacio barbara

guja ha detto...

Sono contenta di vederti...e che tutto si stia sistemando!!!Il posto è davvero stupendo!!!
Ti abbraccio Fulvia.
Cristina

Paoletta ha detto...

conosco anch'io la val di Rabbi: è un luogo magico!!!!!
belle foto!