Questo diario è lo specchio della mia anima, non sempre nitido, quindi, non sempre univoco, ma sicuramente intimo e prossimo al mio più vero sentire.

Restate pure con me, sostate, riposatevi, condividete, con rispetto, educazione e disponibilità di cuore.


Questo bosco è la mia casa.







martedì 27 ottobre 2009

Quanti pensieri...


Buondì.
Siamo in attesa di ricevere la consegna della casa in legno nel villaggio San Lorenzo, modulo per 4 persone da 70 mq, che ci è stata assegnata.
Siamo in attesa di trovare un posto alternativo di lavoro (ma questa di attesa sarà più lunga... ^^).
Le bambine vanno a scuola contente, le difficoltà di convivenza con i miei aumentano, sono andata dal collega RLS per denunciare il mio capo che ormai mi sta massacrando con il suo modo di fare e abbiamo deciso una linea di azione... mi sento molto meglio.
Sabato qualche crocettina, domenica dalle 10 alle 15 festa al maneggio per un compagno di asilo della mia piccina, giornata splendida e stancante...
E poi la sera mi son vista "Hellboy" ... mai visto nè sentito prima....STUPENDO! *.*
Bhè, oggi niente capo e anche se c'è nebbia, il giorno sarà splendido no?
Baciotti a tutti.

E grazie per la vostra vicinanza, il sostegno e l'affetto!

p.s. ho corretto il messaggio per tranquillizzare Elena e Daniela... ^^ il modulo minimo per una persona è da 30 mq, noi siamo 4 e ci tocca uno da 70 mq... VVB ragazze!

4 commenti:

Daniela ha detto...

scusa cara, ma in che senso 4,70 mq? Non è un poco angusto? Davvero sperano che riusciate a vivere in 4 in questo non spazio? Un abbraccio e vaffaalcapo (anche se oggi non c'è)!

Elena ha detto...

Benfatto cara, certe persone sono proprio da denunciare! Ma ha ragione Daniela... Come fate a vivere in meno di cinque metri quadrati? Sono preoccupataaaaaa....
Baci e buona giornata!
Elena.

Ely ha detto...

speriamo davvero che riusciate ad avere un pò di serenità, avrei bisogno di contattarti personalmente se è possibile...
ti scrivo la mia mail
eliscrap@gmail.com
un abbraccio :-)

Manuela ha detto...

In bocca al lupo per tutto, ti penso spesso!
Manuela