Questo diario è lo specchio della mia anima, non sempre nitido, quindi, non sempre univoco, ma sicuramente intimo e prossimo al mio più vero sentire.

Restate pure con me, sostate, riposatevi, condividete, con rispetto, educazione e disponibilità di cuore.


Questo bosco è la mia casa.







lunedì 1 marzo 2010

Verità


La fede è una mera adesione del cuore a quella che appare come la Verità, l'assoluto serve ai poeti, ai sognatori e ai cercatori d'infinito.
La mia vita vale forse di meno?
Perché i miei passi erranti s'arrestano sulla soglia?
Mi sembra di poter sentire nei pensieri l'eco del battito del mio cuore trepidante.
Sono molto vicina,
molto molto vicina,
sono ormai prossima
e mi sento quieta,
come barca che giunga in porto
trasportata dalla corrente,
senza forza di remo.

Nessun commento: