Questo diario è lo specchio della mia anima, non sempre nitido, quindi, non sempre univoco, ma sicuramente intimo e prossimo al mio più vero sentire.

Restate pure con me, sostate, riposatevi, condividete, con rispetto, educazione e disponibilità di cuore.


Questo bosco è la mia casa.







lunedì 5 luglio 2010

Nei miei pensieri


Troppo spesso mi fermo e mi lascio sovrastare dai miei pensieri. Un mondo tutto mio quello della mente, un mondo dove solo io ho accesso, dove la coscienza è il mio solo interlocutore, un posto dove non trovo mai pace, perché non mi faccio mai sconti.
Nei miei pensieri ci son gli affetti, i progetti, i desideri, i sogni, i bisogni, i ricordi, la malinconia, la frustrazione, l'impotenza, l'incapacità e la voglia di ricominciare.
Nei miei pensieri ci sono immagini di visi e luoghi che non esistono più.
Nei miei pensieri ci sono le mie figlie e la mia gatta, mio marito e la mia famiglia, le mie amiche e la mia solitudine mai condivisa in cui sosto per ritemprarmi.
Nei miei pensieri c'è tutta una vita vissuta, da vivere, remota o ancestrale.
Nei miei pensieri ci sono io, vera, viva, con un altro volto e un'altra voce.

4 commenti:

Daniela ha detto...

MI piace leggere queste parole, profumano di forza e rinascita. Un abbraccio, Daniela

Elena ha detto...

Ciao carissima! Sono tornata dalle vacanze... Ti sono mancata un pochino??? A me si... Leggere le tue parole mi apre sempre il cuore!
Elena.

Madame Chantilly ha detto...

Continua a scrivere in poesia!

Cristina ha detto...

è molto bello il tuo blog, belli i tuoi pensieri... grazie.

Ciao