Questo diario è lo specchio della mia anima, non sempre nitido, quindi, non sempre univoco, ma sicuramente intimo e prossimo al mio più vero sentire.

Restate pure con me, sostate, riposatevi, condividete, con rispetto, educazione e disponibilità di cuore.


Questo bosco è la mia casa.







lunedì 2 agosto 2010

Aspettando


Aspettative per il futuro... difficili a dirsi... ho la testa piena di progetti e il cuore pieno di speranze.
Ho cominciato dalle piccole cose, di nuovo, come faccio sempre quando voglio focalizzare unicamente il momento presente: mi son messa a ricamare un soggetto natalizio su lino, a punto croce, per l'albero, a Yule, voglio adornarlo con un tocco vittoriano... anche se non so ancora se riusciremo a trovarlo un posto per l'albero nel MAP... non fa niente, quest'anno lo voglio fare ugualmente, magari piccino, ma deve esserci, la luce che rinasce deve segnare il nostro andare, altrimenti abbiamo già dato la vittoria all'oscurità.
E mentre ricamavo, permettevo ai miei pensieri di indugiare sulla casa, quella del futuro, che spero verrà, che non c'è ancora, che una volta di più appare come un sogno da raggiungere con grandissima fatica, dopo anni e anni di attesa e di spese e di sogni... infranti dal sisma... ma non posso permettere che tutto sia davvero finito con la notte del 6 aprile 2009, perché io sono ancora qui, le mie figlie sono ancora qui, la mia terra è ancora qui, sporca, degradata, ferita, abbandonata a se stessa e all'incuria di chi dovrebbe tutelarla... ma è qui e io voglio lavorare, con le mani e con il cuore, perché rinasca. Non è impossibile, basta piantare un seme, un po' di lino e qualche filato per un disegno vittoriano a punto croce, una piantina messa a dimora, qualche sogno, un po' di speranza, tanta fatica e un sorriso quando avresti voglia di urlare... e poi gli occhi delle mie figlie, ancora, grazie Madre Dea, puliti, freschi, nuovi...
Aspettando. Intanto andiamo, un passo alla volta.

4 commenti:

marypoppins ha detto...

un abbraccio e che il tuo sogno diventi al più presto realtà!
Mary

☆ღ )O(Claudia)O( ღ☆ ha detto...

Ho lasciato un premio sul mio blog per te!! Passa a ritirarlo se vuoi e complimenti per il tuo blog meraviglioso! Ti leggo spesso!!
A presto...

Berkana ha detto...

Come hai detto tu, un passettino alla volta e vedrai che ce la farete!
Ti mando un abbraccio....:)
Barbara

Elena ha detto...

In fondo al buio che spesso ci circonda c'è sempre una luce.
Bisogna trovarla, aggrapparcisi e non lasciarla scappare tra le dita... Quella è la salvezza, con lei ci rialzeremo dalle dolorose esperienze della vita, nella luce vivremo perchè lei ci darà serenità e coraggio...
Qualsiasi cosa puo' essere la tua luce: i semi che germogliano, un ricamo che nasce tra le tue mani, gli occhi limpidi delle tue bimbe,
un abbraccio da un'amica lontana!