Questo diario è lo specchio della mia anima, non sempre nitido, quindi, non sempre univoco, ma sicuramente intimo e prossimo al mio più vero sentire.

Restate pure con me, sostate, riposatevi, condividete, con rispetto, educazione e disponibilità di cuore.


Questo bosco è la mia casa.







lunedì 16 agosto 2010

In gita sul Gran Sasso d'Italia




A Luglio, mio marito ed io, senza bimbe (erano al mare con i nonni) abbiamo pensato di andarcene a Campo Imperatore, sul Gran Sasso... c'erano 2 milioni di persone, 1 milione di macchine e 500 mila motociclette... :((( ... l'idea non era delle più originali, specie dopo il sisma che ci ha tolto la maggior parte dei luoghi dove poter stare ... ma il lungo viaggio con la strada panoramica merita: abbiamo incontrato mandrie di cavalli e di vacche, a Campo Imperatore i fiori della flora spontanea ... abbiamo visto l'Osservatorio Astronomico e ci siamo goduti il vento e il sole... Insomma, la bellezza merita sempre qualche sforzo... ^^

1 commento:

Elena ha detto...

Egregia Dama del Bosco,
oso disturbare i Suoi ricami per dirLe che...anch'io abito a L'Aquila e anch'io, come Lei, ricamo, in particolare il punto croce...certo la Sua esperienza supererà di gran lunga la mia, ma c'è sempre il tempo per imparare, no?!
Chissà, se, in qualche occasione ho avuto modo di incontrarLa o se ce ne sarà occasione in futuro...
Dolcissima Notte!