Questo diario è lo specchio della mia anima, non sempre nitido, quindi, non sempre univoco, ma sicuramente intimo e prossimo al mio più vero sentire.

Restate pure con me, sostate, riposatevi, condividete, con rispetto, educazione e disponibilità di cuore.


Questo bosco è la mia casa.







giovedì 30 dicembre 2010

Cammino d'inverno

I giorni trascorrono da una faccenda all'altra ed è bene che sia così, nell'ordine esterno riesco a trovare quello interno e mi chiedo spesso se le due cose non siano collegate poi davvero.
L'inverno procede ed avendo oltrepassato il Solstizio ora siamo nel suo cuore, spero duri ancora a lungo. So bene che sono ben poche le persone che condivideranno il mio pensiero... gusti :)
Auguro a tutti coloro che sempre con molto garbo e infinita cortesia passano sul mio blog, che abbiano un 2011 ricco di gioia e di serenità e di salute ma soprattutto di sogni che si avverano, di armonia, di luce che guida quando tutto appare inconsolabilmente buio, di una spalla cui poggiarsi quando servirà, di una mano salda da afferrare, di un sorriso sincero e allegro di cui godere.
Auguri :)

4 commenti:

Dada ha detto...

Le tue sono sempre bellissime parole, che molto spesso condivido:-) Auguri anche a te, che il 2011 porti tutto ciò che hai auspicato...io ci spero tanto!!!

Berkana ha detto...

Grazie per le tue parole, sempre molto garbate e delicate, ti auguro un felicissimo Anno Nuovo!
Un abbraccio grande grande
Barbara

Foglie Al Vento ha detto...

ti auguro un 2011 ricco delle soddisfazioni che magari ancora non sono ancora arrivate nella tua vita,cose nuove,magiche e interessanti da poter scoprire giorno dopo giorno!...e che tutto ciò che hai,la tua famiglia e tutti coloro che ti sono intorno siano felici con te!
buon anno fulvia... )O(

Simona

Pisi ha detto...

Che bell'augurio!
Grazie! Eauguro altrettanto anche a te! Ti auguro un sereno leggero e luminoso 2011!
Pisi