Questo diario è lo specchio della mia anima, non sempre nitido, quindi, non sempre univoco, ma sicuramente intimo e prossimo al mio più vero sentire.

Restate pure con me, sostate, riposatevi, condividete, con rispetto, educazione e disponibilità di cuore.


Questo bosco è la mia casa.







martedì 7 giugno 2011

Apocalyptica

Scoprirli e innamorarmene è stata una cosa sola... :)
Buon ascolto!

1 commento:

chiara ha detto...

e dai fantastici! originalissimi, metal classic? non saprei come chiamarli ma forti.. sarà che una graffiata metal non mi è mai dispiaciuta..e vederli con sto look che suonano strumenti iper classici fa davvero strano.
d'altronde io e te qualche affinità musicale l'abbiamo.. Morteeeeeen :-)
un bacione
chiara