Questo diario è lo specchio della mia anima, non sempre nitido, quindi, non sempre univoco, ma sicuramente intimo e prossimo al mio più vero sentire.

Restate pure con me, sostate, riposatevi, condividete, con rispetto, educazione e disponibilità di cuore.


Questo bosco è la mia casa.







giovedì 19 aprile 2012

Amare al femminile _ Olofem _ Dr. Simona Oberhammer

1 commento:

Elena ha detto...

Che meraviglia... La danza iniziale come tante farfalle colorate, il cerchio finale con sorrisi quasi a tornar bimbe e per finire un'abbraccio sincero... Quante volte si ha bisogno di un vero abbraccio...
Mi è piaciuto tutto!