Questo diario è lo specchio della mia anima, non sempre nitido, quindi, non sempre univoco, ma sicuramente intimo e prossimo al mio più vero sentire.

Restate pure con me, sostate, riposatevi, condividete, con rispetto, educazione e disponibilità di cuore.


Questo bosco è la mia casa.







sabato 19 maggio 2012

Se ci credi

Quando tutto sembra essere perduto, la crosta superficiale della vita sbriciolata, i pensieri in frantumi, i progetti spazzati via... niente come dovrebbe essere... eppure tu ci sei e ci credi ancora... e resti, ferma, nella notte che avanza, a guardare le stelle e a dirti che è lo stesso cielo di ieri ma oggi ti sembra più bello e aspetti che torni il giorno e guardi il sole nuovo come il primo giorno del mondo e ti rendi conto che tutto è ancora qui, ancora da scrivere, da sognare, da costruire.
Se ci credi.
Scommettere su se stessi è la cosa più dura del mondo.
Ma aiuta, alla fin paga.
Buonanotte gente.

Nessun commento: