Questo diario è lo specchio della mia anima, non sempre nitido, quindi, non sempre univoco, ma sicuramente intimo e prossimo al mio più vero sentire.

Restate pure con me, sostate, riposatevi, condividete, con rispetto, educazione e disponibilità di cuore.


Questo bosco è la mia casa.







sabato 19 maggio 2012

Una vita ordinaria con ordinari guai

Buon sabato di fine maggio gente :)
Il comune di Fossa ha deciso di toglierci il Map perché, dicono, lo usiamo saltuariamente invece perché la vicina di casa deve metterci dentro il figlio.... Cinque giorni per andarcene, nemmeno lo sfratto esecutivo è così... ridicoli... naturalmente di risarcimento danni o di ricostruzione di casa nostra non se ne parla...
Il mio piccolo mondo fatto di piccole gioie e dolori quasi sopportabili procede.
Mi dedico al ricamo e alle magie casalinghe ^^
Un abbraccio.

Nessun commento: