Questo diario è lo specchio della mia anima, non sempre nitido, quindi, non sempre univoco, ma sicuramente intimo e prossimo al mio più vero sentire.

Restate pure con me, sostate, riposatevi, condividete, con rispetto, educazione e disponibilità di cuore.


Questo bosco è la mia casa.







giovedì 5 luglio 2012

i giorni scivolano via

Ebbene sì, sta per concludersi la vacanza, sabato ripartiremo e le mie figlie sono felici e quindi lo sono anche io del tempo trascorso qui, in qusto splendido angolo di mondo e persino quell'orso di mio marito si è rilassato, il che è tutto dire.... ^^
Il pensiero di tornare nel caldo bollente di Caronte, Lucifero o Inferno come si chiamano sti periodi caldi sempre più torridi che ormai segnano l'estate dividendo in due l'Italia, dopo il meraviglioso fresco dell'estate di qui mi sconvolge, per me che amo il silenzio e il freddo della neve e l'umore fresco e umbratile dell'autunno è davvero una tortura, preferirei dormire e perdere tre mesi di vita in un criosonno che vivere questa stagione maledetta che peggiora ogni anno di più, nonostante le ciarle dei cosiddetti esperti...
Mi godo quindi per due giorni ancora il fresco post pioggia della Val di Fassa e baci (freschi e carezzevoli) a tutti!
Le Dolomiti fotografate in questi giorni ^^ dal maritozzo

2 commenti:

Elena ha detto...

Il criosonno... Ma sai che non è una brutta idea?
Ahhhh... Che bello potersi ibernare e risvegliare a piacere!
Va beh, aspettando che cio' sia fattibile, ti auguro di trascorrere gli ultimi giorni della vacanza inglobando tutto il fresco che riuscirai a portar via!
Un abbraccio...

Patry ha detto...

..Come condivido il tuo post!!!!Il caldo e l'afa estiva mi fanno star male!Queste piogge hanno interrotto quest'afa!Meglio di niente!!!!Piacere di conoscerti..., bellissimo blog e di buon gusto...Sono tra i tuoi sostenitori...ti auguro un felice rientro..
Patry