Questo diario è lo specchio della mia anima, non sempre nitido, quindi, non sempre univoco, ma sicuramente intimo e prossimo al mio più vero sentire.

Restate pure con me, sostate, riposatevi, condividete, con rispetto, educazione e disponibilità di cuore.


Questo bosco è la mia casa.







sabato 18 agosto 2012

Avere il coraggio

A volte sei semplicemente in un angolo della tua vita aspettando che qualcuno, non si sa bene chi, ti dia il permesso di viverla come vuoi tu e nell'attesa fai tutte le cose che ci si aspetta che tu faccia ogni giorno, che la tua coscienza si aspetta che tu faccia, ma l'attesa non è mai uno stallo e la vita passa, passa oltre, senza di te e ti ritrovi ad essere spaesato nella tua stessa vita e ti dici "Ma come ci sono arrivato qui?" e non vorresti saperti rispondere, perché altrimenti dovresti poter aver il coraggio di guardarti mentre sei in quell'angolo, invece sai rispondere. E' in quel momento che tutto crolla, quando te ne rendi conto.


5 commenti:

Viola di Nebbia ha detto...

Capita tesoro... ma quando si è "arrivate a quel punto" ci sono comunque tante cose belle che si ha raccolto... il resto può cambiare e cambierà, basta volerlo :)

Carolina Duepuntozero ha detto...

E quando tutto crolla, tu ricevi il dono più prezioso di tutta la tua esistenza. Più prezioso di un marito, di un figlio, di un diamante, di un cane. La possibilità di cambiare e di trovare quel coraggio capace di dare un significato profondo alla tua vita. Quel coraggio capace di dare spessore ai tuoi giorni e quel coraggio in grado di aiutarti nel duro cammino che ti porta a tentare di realizzare i tuoi sogni nascosti, cancellati, negati, anestetizzati o resi fantasmi per sopravvvivere a una vita non sempre facile.

Elena ha detto...

Tu, cara fatina, l'hai già trovato il coraggio... Per affrontare la vita, il terremoto, le domande delle tue bimbe... E per scrivere questo magnifico post!
Vai avanti così, forse senza nemmeno accorgertene ti sei già avviata sulla strada giusta, scavalcando ciotoli e sassi, ogni tanto incespicando, ma rimanendo sempre in piedi!

MissMaylea ha detto...

Bellissimo post complimenti :-) se ti và passa dal mio baci http://missmaylea.blogspot.it/

Gabri ha detto...

...hai tratteggiato il disegno della mia vita presente...io sono esattamente in quell'angolino :)
Buona giornata d'autunno!