Questo diario è lo specchio della mia anima, non sempre nitido, quindi, non sempre univoco, ma sicuramente intimo e prossimo al mio più vero sentire.

Restate pure con me, sostate, riposatevi, condividete, con rispetto, educazione e disponibilità di cuore.


Questo bosco è la mia casa.







domenica 13 gennaio 2013

In questi giorni

In questi giorni sono accadute molte cose... su ebay ho trovato a pochissimo un libro che lessi da bambina ormai trenta anni fa, I Padiglioni Lontani di M. M. Kaye e che resta quello che amo di piu' in assoluto, averlo mi riempie di una gioia profonda e quieta che scorre come un fiume silente dentro di me; il compleanno delle mie figlie, undici e otto anni, traguardi quotidiani capaci di fermare il tempo che corre via sempre piu' velocemente... Ora mi accorgo forse per la prima volta che i progetti per il nuovo anno sono tanti buoni semi stretti nella mano, devo solo spargerli con coraggio  ...

1 commento:

La Pansè di Mary ha detto...

Ti leggo spesso..
Anche io amo il bosco.
Ti auguro che quest cambiamenti ti portino lontano.
Buon fine settimana
Mary