Questo diario è lo specchio della mia anima, non sempre nitido, quindi, non sempre univoco, ma sicuramente intimo e prossimo al mio più vero sentire.

Restate pure con me, sostate, riposatevi, condividete, con rispetto, educazione e disponibilità di cuore.


Questo bosco è la mia casa.







domenica 26 maggio 2013

rimproveri e diario

Il post di oggi e' per il signor Daniele che continua a inondare il mio blog dei suoi rimproveri perche' housato una foto di una montagna al posto di un'altra. La prego di smetterla, questo e' il mio diario personale, scrivo quello che voglio, sono in casa mia, non devo giustificarmi con nessuno, si tratta di un diario di viaggio dell'anima e non del National Geographic. Adesso basta. Qui non ci sono perfidi divulgatori di falsi geografismi, c'e' una persona che appunta quello che vive sul proprio diario.
Buona domenica a tutti.

Nessun commento: