Questo diario è lo specchio della mia anima, non sempre nitido, quindi, non sempre univoco, ma sicuramente intimo e prossimo al mio più vero sentire.

Restate pure con me, sostate, riposatevi, condividete, con rispetto, educazione e disponibilità di cuore.


Questo bosco è la mia casa.







sabato 10 maggio 2014

Monarchia, alternativa possibile?

In un caos politico sempre più inestricabile, in un Paese che si appresta ad essere il fanalino di coda in Europa come il nostro, la Monarchia è un'alternativa possibile?
La risposta immediata è un SI forte e sonoro.
Non fosse che le Nazioni in cui la qualità di vita è migliore in Europa sono rette da una Corona, direi perché no?
Il Capo della Real Casa, Savoia, è SAR il Principe Amedeo di Savoia Aosta, Duca di Savoia.
Il sig. Vittorio Emanuele di Savoia per le sue scelte matrimoniali contro la volontà di Suo Padre il Re Umberto II, nonostante le lettere e gli ammonimenti e le regie patenti vigenti per i Sovrani d'Italia, è decaduto dal suo ruolo di principe ereditario.
A dirlo non sono dei "fans" del Principe Amedeo, il cugino, ma la legge e la Consulta dei Senatori del Regno, mai abolita e che per sua natura giuridica non può essere sciolta.
Quindi, ripeto, perché no?
Perché non avere persone colte, capaci, con storia alle spalle e futuro dinanzi, fuori dagli scandali e per ovvie ragioni super partes e quindi non ricattabili politicamente dal giochetto del voto - favore?
Evviva il Re!



(Le Loro Altezze Reali il Principe Amedeo di Savoia Aosta, Duca di Savoia e suo Figlio il Principe Aimone di Savoia Aosta, VI Duca di Aosta)

Nessun commento: