Questo diario è lo specchio della mia anima, non sempre nitido, quindi, non sempre univoco, ma sicuramente intimo e prossimo al mio più vero sentire.

Restate pure con me, sostate, riposatevi, condividete, con rispetto, educazione e disponibilità di cuore.


Questo bosco è la mia casa.







lunedì 4 giugno 2007

ecco i primi risultati

Grazie alla trasmissione di Santoro, adesso viene perseguitato anche chi si impegna a favore dei ragazzi e contro quell'orribile delitto che è la pedofobia (per favore, smettiamo di chiamarli pedofili, amici dei bambini non lo sono di certo!!!!)
Cronache 04 giu 14:45 Pedofilia: insulti a Don Di Noto sul web dopo Annozero
PALERMO - Insulti sul conto di Don Fortunato Di Noto (fondatore dell'associazione antipedofilia Meter) circolano sul web dopo la partecipazione del sacerdote alla trasmissione "Annozero" di Michele Santoro, che ha tenuto incollati alla tv cinque milioni di telespettatori davanti al filmato contro i casi di pedofilia interni alla chiesa. Di Noto viene definito"un pedofilo terrorista. Che copre la mafia cattolica'' e con altre espressioni di questo genere. ''Nessuna paura, non mi faccio intimidire da nessuno'', ha detto il sacerdote, che ha querelato per calunnia, diffamazione e ingiurie gli autori delle frasi e ha chiesto l'intervento della polizia postale. (Agr)
corriere della sera online

Nessun commento: