Questo diario è lo specchio della mia anima, non sempre nitido, quindi, non sempre univoco, ma sicuramente intimo e prossimo al mio più vero sentire.

Restate pure con me, sostate, riposatevi, condividete, con rispetto, educazione e disponibilità di cuore.


Questo bosco è la mia casa.







martedì 1 luglio 2008

un richiamo nella notte



non resisto alla tua voce sorella mia
non posso ignorare il tuo richiamo madre
non smettere di cercare anima mia
perché nella notte tutto accade

Nessun commento: