Questo diario è lo specchio della mia anima, non sempre nitido, quindi, non sempre univoco, ma sicuramente intimo e prossimo al mio più vero sentire.

Restate pure con me, sostate, riposatevi, condividete, con rispetto, educazione e disponibilità di cuore.


Questo bosco è la mia casa.







martedì 31 marzo 2009

terremoto


Da due mesi a L'Aquila il terremoto si fa sentire quasi ogni giorno.
Ieri pomeriggio una bella scossetta di magnitudo 4, scala Richter. Ero al lavoro, la scrivania e le pareti e il soffitto di cartongesso hanno tremato e scricchiolato.
Era dal 1985 che non lo avvertivo con questa nitidezza, in secondo geometri, di giorno.
Stanotte prima di mezzanotte altra bottarella, ho sentito il mio armadio scricchiolare. E' sempre brutto, comunque. Ti senti impotente, incapace, inerte.
Oltretutto, Marta è tornata con la febbre dalla gita, oltre che la stanchezza. Oggi le scuole sono chiuse, per precauzione. E quindi le bimbe sono a casa, stamattina con la suocera, nel pomeriggio con mia madre. Domani vedremo. Dovevo andare al bioparco con Maria, ma a sto punto vedremo, ci faranno sapere? Mah..
Sono esausta, altra notte in bianco, ho dormito dalle 5 alle 6.30 di stamattina.
Sono sveglia da domenica mattina. E comincio a perdere del tutto i riflessi.
Spero di poter dormire qualche ora stanotte.
Chissà.
Terremoto permettendo.

4 commenti:

Ely ha detto...

mamma mia che paura, da noi succede di rado ma quando succede io sono terrorizzata.... l'ultima volta di notte avevo già la piccola in braccio e stavamo uscendo di corsa dalle scale mentre mio marito svegliava gli altri due..... speriamo che siano episodi sporadici... e spero anche tu sia riuscita a riposare un pochino... un abbraccio Ely

Elena ha detto...

Qui da noi i terremoti per fortuna sono rari, ma quando mi è capitato di sentirli ho provato una paura indescrivibile! Dai, per tirarti su un po' il morale ti do il nome dell'autore ed il titolo del brano che ti piace tanto: LOUIS PRIMA "SING SING SING". Visto che mantengo le promesse?
P.S.: La statua ad imperitura memoria la devi fare a mia figlia!Ah Ah Ah.... =)
Elena

Marzia ha detto...

mamma che brutto!! da me è venuto a fino o inizio anno, non ricordo bene, però io non ho sentito nulla, invece altri sono corsi fuori in strada!! Comunque è sempre una brutta sensazione!!
ti auguro di dormire senza altri scossoni!
ciao
marzia

Aegyptika ha detto...

nessun terremoto^^ stai tranquilla...e dormirai *_^